Desideri la spedizione in Stati Uniti? Vai sul sito di MyFamily USA!

RSS

pets

Alano
L’ Alano è considerato uno dei cani più eleganti che esista sulla terra. Ha un fisico atletico e muscoloso con un collo lungo, forte e un cranio letteralmente massiccio. È considerata una razza gigante, superata solamente da poche altre. Nonostante il suo aspetto possente che può incutere timore, l’ alano è dolce e gentile. Le varianti di colore principali sono: blu, arlecchino, fulvo, tigrato, nero, pattern e merle.  L’ Alano è un cane molto ben disposto al rapporto umano, molto sensibile che cerca costantemente compagnia e non sopporta la solitudine. Adora giocare ed è molto gentile con i bambini. È un cane che ha il solo desiderio di compiacere il proprio padrone, per questo motivo è facile da addestrare.  Questo cane nonostante le dimensioni è adatto alla vita in appartamento purchè gli spazi siano idonei.     Curiosità sull' Alano In origine questo cane è stato selezionato per la caccia degli orsi per questo motivo ha una figura così possente. L’ Alano è definito "l'apollo dei cani" per la sua bellezza e la sua discendenza che risalgono ai tempi dei romani. L' Alano di nome Zeus possedeva il Guinness World Record per il cane più alto del mondo: era 111.76 cm, 225.552 cm stando sulle zampe posteriori.  Le nostre medagliette dedicate all'Alano Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Basset Hound
Gentile e dolce, il Basset Hound viene riconosciuto subito per la sua fisicità buffa, caratterizzata da un corpo forte, zampe corte e orecchie lunghe e cadenti. Il termine “basset” deriva dal francese “bas” che significa basso/corto. Nonostante la sua altezza questa razza è dotata di un fisico pesante e muscoloso, che raggiunge anche i 30 kg.  Caratterialmente il Basset Hound è molto cocciuto e se deve eseguire un ordine lo fa alle sue condizioni. E' un cacciatore in muta e allo scoperto, specializzato in quella alla volpe, lepre, opossum, fagiano, ma anche (e soprattutto) cinghiali, caprioli e cervi. Segue la pista lasciata dal sangue dell'animale ferito dal cacciatore che accompagna fino alla preda. L' accerchia ed abbaia finchè il cacciatore lo raggiunge e finisce la preda. E' apprezzato anche come cane da compagnia data la sua indole dolce e affettuosa. Questo cane si adatta bene alla vita in appartamento a patto che gli si consenta una corretta attività fisica quotidiana.    Curiosità sul Basset Hound Questi cani si sono guadagnati il soprannome di “pagliacci” a causa della loro natura testarda. Loro fanno quello che desiderano mettendoci tutto il tempo che ritengono necessario e questo può provocare non poche risate. Il Basset Hound è secondo nel suo fiuto solo al cane di sant'Uberto. Possiede 250 milioni di recettori olfattivi, 5 volte in più rispetto a quelli di un essere umano. Le lunghe orecchie del Basset Hound servono non solo per sentire, ma anche per indirizzare gli odori verso il naso.   Le nostre medagliette dedicate al Basset Hound Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Beagle
Il Beagle è considerato uno dei cani più dolci al mondo, la sua indole lo rende infatti adatto anche a bambini molto piccoli e ad una vita in famiglia. Non bisogna però dimenticare che le sue origini lo definiscono un segugio, un cane da muta per la caccia alla lepre e alla volpe. Se stavi cercando un animale domestico calmo e pronto ad essere solo accudito, hai sbagliato razza. Il Beagle è il cane ideale per una famiglia attiva. Come tutti i cani da fiuto ha un forte istinto alla caccia e seguirà un odore restando indifferente al richiamo del padrone. Negli ultimi anni grazie a questo suo olfatto è stato anche impiegato e addestrato per scovare bombe e sostanze stupefacenti. Il Beagle è considerato un cane di taglia media con zampe corte, orecchie grandi e arrotondate che gli danno un’aria così tenera da far sciogliere i cuori. Ha un mantello con un pelo corto e impermeabile, con tutte le varianti di colore tipiche dei cani da muta, escluso il color fegato.   Curiosità sul Beagle Ricordate l’amatissimo cane protagonista di fumetti e cartoni animati che si chiamava Snoopy? E' sempre stato un Beagle! Nel medioevo esisteva una taglia di Beagle con misure più piccole - “beagle tascabili” - chiamati così perchè erano adatti ad esser contenuti nelle tasche delle selle dei cavalli. L'origine del suo nome si pensa possa derivare da un sport praticato nel Regno Unito, chiamato beagling, una caccia alla lepre a cavallo e a piedi, praticata soprattutto da aristocatici nei secoli scorsi.  Le nostre medagliette dedicate al Beagle Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Bernese
Il Bovaro del Bernese è originario della Svizzera dove veniva usato come cane da lavoro e da guardia.  E' un cane di natura mite e non aggressiva infatti, pur avendo un aspetto massiccio e forte, ha un’anima gentile e leale. Questa razza sa essere aggressiva solamente quando la situazione lo richiede, è molto amichevole ma comunque diffidente verso gli estranei. Il Bovaro è un ottimo cane da compagnia, sia per i bambini che per gli adulti, per la sua pazienza infinita e i suoi istinti protettivi. Il cucciolo di Bovaro ha un carattere molto vivace, non ti farà mai annoiare.  Normalmente questo cane tende ad affezionarsi e obbedire solo a due persone in famiglia che considera i “capobranco”. Il Bovaro del Bernese si presenta con occhi scuri ed una bocca marcata; il suo pelo è lungo e spesso ed è perciò adatto ad un clima molto freddo che, appunto, il Bovaro predilige. Anche se non si direbbe le sue zampe robuste sono anche molto agili.  Essendo un cane massiccio è adatto a case o appartamenti abbastanza grandi da permettergli di mantenersi attivo.   Curiosità sul Bovaro del Bernese Questa razza sembra avere origini molto antiche. I vasi romani decorati ritraevano un cane che ricorda vagamente la forma del Bovaro. Il Bovaro è molto forte, questo cane può trascinare pesi fino a 10 volte il suo. Anche con i cuccioli d’uomo, la sua indole da guardiano di grandi bovini non si smentisce. Se gli affidate il vostro cucciolo, state pur tranquilli che non gli accadrà niente. I bambini sono assolutamente al sicuro con un Bovaro come babysitter, che riesce a prevedere anche gli eventuali pericoli in cui i bambini potrebbero cacciarsi. La nostra medaglietta dedicata al Bovaro del Bernese Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Bolognese
Il Bolognese, anche conosciuto con il nome Bichon Bolognese, è un cane dalle origini italiane. Curioso e divertente, questo cagnolino è pronto a scaldarti il cuore. È molto docile con il proprio padrone, ma non bisogna lasciarsi ingannare poichè a volte può essere un manipolatore pur di ottenere quello che desidera e per questo risulterà un pò difficile da educare soprattutto per un proprietario con poca esperienza. Il Bolognese può sembrare piccolo, ma è molto robusto. Il suo pelo è uno dei segni distintivi di questa razza: bianco, riccio, lungo e senza sottopelo. Questo cane è perfetto per la vita da appartamento in quanto non richiede troppa attività fisica. Lui sarà contento di seguire il suo padrone in tutto ciò che fa, da una passeggiata nella natura ad una giornata intera sul divano in comodità. Ha bisogno della presenza costante del suo proprietario e per questo motivo non è un cane adatto a chi è molto impegnato che rischierebbe quindi di lasciarlo solo per troppo tempo. I cuccioli del Bolognese sono tanto teneri quanto rari, infatti vi sono solo pochi allevamenti di questa razza in Italia.   Curiosità sul Bolognese Questa razza ha radici antiche e nobili. Non si può definire con precisione a quando risale la sua origine, ma era già presente nei registri del 1200. Come suggerisce il nome, questa razza è nata a Bologna, dove riscosse molto successo nell'aristocrazia italiana che ne ammirava il suo aspetto.  Il Bolognese godeva di fama e prestigio non solo tra gli aristocratici italiani, ma anche fuori, in particolare suscitò l'interesse dell'Imperatrice russa Caterina I (1684 - 1727). Nonostante il suo corpo piccolo, il Bolognese ha una "voce" molto forte e profonda e abbaia molto spesso. Questo potrebbe provocare problemi con i vicini quindi stai attento!   La nostra medaglietta dedicata al Bolognese Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Border Collie
Il Border Collie ha origini tra la Scozia e l’Inghilterra, da qui il nome "border" che significa "confine". E' una razza da lavoro, nata come cane da pastore per il bestiame delle fattorie. È ritenuto estremamente intelligente, addirittura la razza canina più brillante e sveglia, soprattutto perché impara molto in fretta, per questo bisogna prestare attenzione a non commettere errori nell'educazione: il cane imparerà velocemente qualcosa di sbagliato e non sarà semplicissimo correggere l'errore.  È un cane di taglia media, dalla costituzione atletica e per i compiti a lui affidati ha sviluppato una grande resistenza ed una buona costituzione fisica necessaria al lavoro negli aspri terreni inglesi, in sintonia col pastore. Per quanto riguarda il mantello sono ammessi tutti i colori, il più comune è il bianco-nero. Il Border Collie è un cane pieno di energie e se non viene stimolato mentalmente e fisicamente può diventare distruttivo nel tentativo di dar sfogo alla propria esuberanza. Per questo motivo non è il cane più adatto ad una vita in appartamento, a meno che non siate pronti a portarlo a fare lunghe passeggiate facendolo giocare per parecchio tempo ogni giorno.  È un animale estremamente versatile: valido aiutante delle forze dell’ordine e della protezione civile, guida per i non-vedenti, cane da caccia, cane antidroga e, se opportunamente addestrato, anche cane da difesa. E’ un cane molto abile anche in discipline come l’agility e l’obedience; ma la sua vera specialità è la conduzione del gregge.   Curiosità sul Border Collie Questo cane è famoso per il suo sguardo in grado di ipnotizzare il bestiame detto anche "The Eye". Questo lo rende un cane da gregge ineguagliabile. Una suggestiva teoria sostiene che il Border Collie discenda dai cani da pastore da renna giunti in Scozia con l'invasione dei Vichinghi. In seguito sarebbero stati incrociati con cani da pastore autoctoni. Due ricercatori americani, hanno dimostrato come Chaser, un giovane esemplare femmina di Border Collie da loro addestrato, abbia imparato 1.022 parole nell'arco di tre anni. Pare che la massa cerebrale di questa razza sia pari a quella di un bambino di 2 anni. Le nostre medagliette dedicate al Border Collie Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Boston Terrier
Il Boston Terrier ha origine nella città di Boston e i primi esemplari furono selezionati come cani da combattimento incrociando il Bulldog a cani terrier di taglia piccola. Il Boston Terrier è un molosso di piccole dimensioni, estremamente intelligente, vivace ma in grado di essere anche tranquillo nel momento opportuno. Nonostante la sua dimensione il Boston Terrier è sicuro di sé, coraggioso, mai nervoso e abbaia davvero di rado e solo per fare un po' di guardia. Impara molto in fretta, per questo è adatto anche a chi non ha mai avuto animali. Si diverte molto a giocare con i bambini, per i quali è un perfetto compagno di vita ed è un cane che vive per il padrone. Atletico e instancabile, il Boston Terrier è eccezionale anche per l'agility dog. La sua corporatura è compatta, muscolosa, caratterizzata da un muso corto e occhi grandi ed espressivi. Il mantello corto e lucido, è striato nero o color foca con macchie bianche ben distribuite. Un cane ideale, per chi vive in appartamento, in quanto perde pochissimo pelo e anche per chi vive in campagna e vuole avere vicino un cane pronto all'azione.   Curiosità sul Boston Terrier Questa razza è molto apprezzata dagli americani, tanto da essere stata onorata nel 1979 del riconoscimento di cane ufficiale dello stato dal governo del Massachusetts. Il nome Boston Terrier non venne assegnato subito, ma solo dopo diversi anni, a seguito di numerosi altri nomi come Gentleman americano, Terrier americani e Boston bulldog. Fu solo nell’ultimo decennio del 1800, che si affermò il nome di Boston Terrier, in onore della città d’origine della razza.  Attenzione: il Boston Terrier tende a soffrire molto il caldo, a causa della particolare conformazione del muso che rende difficoltosa la respirazione in particolari condizioni.  La nostra medaglietta dedicata al Boston Terrier Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Bulldog
Il bulldog è un cane amichevole e molto pacato, originato dai Mastiffs, cani usati per i combattimenti con i tori. Nel 1835 questo sport venne vietato e di conseguenza i Mastiffs vennero allevati diversamente, diventando meno violenti e dando così origine a quello che nei giorni nostri riconosciamo come Bulldog. Questa razza è molto attaccata alla famiglia, adora i bambini e ha molta pazienza soprattutto con quelli più piccoli e meno invadenti.A causa delle sue origini, il Bulldog, può dare l'idea di un cane attivo, ricredetevi: è molto pigro e sedentario. Si stanca in fretta soprattutto se si tratta di attività fisica. È considerato una taglia media, un Bulldog adulto raggiunge i 31-40 cm di altezza. Questi cani hanno un fisico muscoloso, con gambe tozze e forti, una testa massiccia e una coda molto corta. Una razza perfetta per la vita d'appartamento: non richiede un giardino esterno, anzi, trova felicità nella sedentarietà. È importante però farlo camminare per tenere a bada il suo peso essendo una razza predisposta a problemi di obesità.   Curiosità sul Bulldog Bisogna tenere lontano il Bulldog dall’acqua. Date le dimensioni e il peso della sua testa e del collo, non riesce a tenere la testa fuori dall'acqua per respirare e rimanere a galla contemporaneamente. Quando si tratta di intelligenza canina, il Bulldog Inglese non è tra i più brillanti. Questo vuol dire che il bulldog tende ad essere poco reattivo quando riceve gli ordini, e potrebbe aver bisogno di sentirseli ripetere diverse volte. Di solito, sono in grado di rispondere solo a pochi ordini basilari, quindi scegli bene quali insegnargli! Date le dimensioni della testa e del collo, i cuccioli di Bulldog Inglese hanno bisogno di nascere tramite parto cesareo nel più dell'80% dei casi, perché il bacino della mamma è troppo stretto per il parto naturale.   La nostra medaglietta dedicata al Bulldog Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Cane Corso
Il Cane Corso, o semplicemente Corso, è un cane di origine italiana. Si dice che questa razza discenda direttamente dai cani da guerra impiegati dai romani durante la loro espansione. Per questo motivo questo cane presenta un carattere molto forte e necessita di un padrone esperto che sappia imporre la propria autorità.  Il Corso è molto leale e amerà la sua famiglia ma non aspettatevi che vada d’accordo con gli sconosciuti o con altri animali perché conserva ancora un istinto di caccia molto forte. Diventa distruttivo se si annoia o se viene lasciato troppo da solo infatti, oltre ai suoi esercizi esercizi giornalieri, ha bisogno di essere intrattenuto altrimenti troverà da solo il modo di farlo; è un vero lavoro!  Il cucciolo di Corso deve essere introdotto agli umani e ad altri animali sin da subito in modo tale da fargli imparare a distinguere la normalità da un potenziale pericolo. Se istruiti nel giusto modo, sono dei cani estremamente fedeli e coraggiosi. Questo cane è adatto sia a un appartamento che ad una casa con giardino, purchè riesca ad allenarsi sufficientemente ogni giorno.    Curiosità sul Cane Corso Sebbene la sua provenienza sia nobile ed antica, questa razza fu quasi sul punto di estinguersi negli anni ottanta. Nonostante il suo carattere dominante e le numerose difficoltà nel mostrare il proprio affetto, il cane corso è affettuoso e cerca costantemente la compagnia dei suoi umani. Il cane Corso è stato allevato per la caccia, sopratutto di prede grandi come orsi.   La nostra medaglietta dedicata al Cane Corso Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Cavalier King
Razza molto antica sviluppatasi nel Regno Unito dall’incrocio tra gli “Spaniel giapponesi” e gli “Spaniel inglesi”. In seguito venne introdotto anche il sangue degli “Epagneul”. Prende il suo nome dal fatto che venne sempre associato a Carlo I, come suo cane da compagnia. Successivamente, Re Carlo II, emanò un decreto che proibiva che il King Charles Spaniel lasciasse il regno e si trovasse in luoghi pubblici: da qui il nome “Cavalier” che indica la nobiltà della razza. Il primo riconoscimento ufficiale risale al 1928. Il pelo è setoso, lungo, liscio, con 4 varietà di colore: nero brillante con focature, rosso senza macchie, bianco con macchie marroni, nero-bianco-marrone macchiato su orecchie, arti e viso. E’ un cane di piccola taglia con una corporatura equilibrata. Il Cavalier King è un cane allegro, vispo, atletico e intraprendente. Si affeziona moltissimo al padrone, ha bisogno di essere sempre molto coccolato, si adatta bene alla vita in famiglia e ama stare a contatto con le persone tra cui anche i bambini e anche verso gli altri cani si dimostra molto gentile e affettuoso. È molto coraggioso ma mai violento e litigioso. È una razza robusta e si adatta benissimo a qualsiasi condizione climatica.   Curiosità sul Cavalier King Si dice che la macchiolina rossa, presente sulla fronte del Cavalier King, detta Blenheim, sia il 'segno dell'ansia' della duchessa Sarah, che preoccupata per il marito che combatteva nell’omonima battaglia, accarezzava spesso con il pollice la testa del suo Cavalier. Maria Stuarda di Scozia aveva un Cavalier King di colore bianco e nero a cui era molto legata, che venne imprigionato insieme a lei. Quando la regina venne decapitata soffrì a tal punto da morire 2 giorni dopo. E’ una razza molto ricercata dai personaggi famosi tra cui Silvester Stallone, Arnold Schwarzenegger, Natalie Imbruglia, le attrici Misha Barton, Jennifer Love Hewitt e Liv Tyler.    Le nostre medagliette dedicate al Cavalier King Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Chow Chow
Il Chow Chow è una razza che si è evoluta naturalmente in Cina diffondendosi in Europa solo nel XIX secolo. Intorno al 1875 alcuni Chow Chow giunsero in Inghilterra, quando vi fu introdotto all’interno del Castello di Windsor un esemplare. Il Chow Chow è un cane poco espansivo, indipendente, incapace di dare immediatamente confidenza, ma è fedele, amante della pulizia, paziente e affettuoso col padrone. E' un cane di media taglia, compatto, ben proporzionato, dall'aspetto leonino e dal portamento fiero e dignitoso.  La lingua, di colore blu, è il tratto che distingue questa razza da tutte le altre. Il Chow Chow è dotato di un ricco collare che gli dona l'aspetto reale. I colori ammessi sono il rosso, il nero, il blu, il fulvo, il crema e il bianco sfumato.  Il Chow Chow normalmente lega con una persona della famiglia o comunque con pochi altri membri e generalmente è molto diffidente verso gli sconosciuti.   Curiosità sul Chow Chow Il Chow Chow è una delle più antiche razze canine, probabilmente con più di 3000 anni di cui però non si conosce con precisione l'origine ma si suppone sia la Mongolia, nel nord della Cina e in Siberia. Può sembrare strano ma il loro nome non è di origine cinese. In Cina questi cani vengono chiamati “Songshi Quan”. Il nome “Chow Chow” deriva dal termine che gli Inglesi usavano nel diciottesimo secolo per indicare “gingilli curiosi” provenienti dalla Cina. Alcuni paleontologi suppongono un legame tra Chow Chow e orso, sia per la pigmentazione blu che accomuna le loro mucose sia per la quantità di denti da latte che in questo cane sono 44 come negli orsi anzichè 42 come negli altri cani. La nostra medaglietta dedicata al Chow Chow Acquistale online Rivendile nel tuo negozio
Cocker Spaniel
Gli Spaniel sono cani molto antichi, utilizzati in Gran Bretagna soprattutto per la caccia. Fu poi alla fine del XIX secolo che la razza venne riconosciuta ufficialmente con la denominazione di cane da riporto. Il Cocker è un cane intraprendente, sportivo e atletico. Il suo pelo è liscio, setoso e mai riccio. Il mantello ha ben 18 varianti di colore diverse, anche se i più comuni sono il fulvo, il nero, il tricolore e il roano.ll suo temperamento lo rende ideale come cane da compagnia; questo cane è amichevole, socievole, giocherellone e si affeziona molto alla sua famiglia, in particolare ad un solo membro. A volte può essere un po’ timido a seconda di come è stato allevato nelle sue prime settimane, per questo è molto importante farlo socializzare sin da piccolo. Sono stati riscontrati anche in alcuni soggetti atteggiamenti aggressivi non giustifcati, è sempre consigliato conoscere i genitori. Il principale problema comportamentale del Cocker Spaniel Inglese è la distruttività. Possono presentare atteggiamenti distruttivi se restano da soli a casa per molto tempo, si tratta di cani che hanno bisogno di molta compagnia e di fare regolarmente molto esercizio fisico.   Curiosità sui Cocker Spaniel E' un cane molto sensibile, riconosce lo stato d'animo umano e si comporta di conseguenza. Il film della Disney “Lilli e il vagabondo” ha come protagonista un Cocker Spaniel. Il carattere del Cocker Spaniel inglese è più simile a quello di un uomo che a quello di un quadrupede ed inoltre ama rubare il cibo, è golosissimo. Le nostre medagliette dedicate ai Cocker Spaniel Acquistale online Rivendile nel tuo negozio