Intervista a Michele Monteforte di Hobbyzoo

Intervista Michele

La settimana scorsa abbiamo intervistato un nostro cliente. L’azienda siciliana con cui abbiamo piacevolmente dialogato, che è la titolare del marchio Hobbyzoo, inaugura una serie di testimonianze che pubblicheremo sul nostro blog. L’obiettivo di questa iniziativa è quella di fare divulgazione circa la cultura imprenditoriale nel mondo del pet e condividere informazioni di valore e che vengano da operatori qualificati del settore.

Michele Monteforte opera da anni nell’industria del pet e ha rilevato, nel recente passato (era il 2011), un’attività che oggi è in crescita. Buona lettura :)

 

  • Profilo della vostra realtà, per consegnare al lettore il contesto in cui ci si colloca:
    • Nome dell’insegna: Hobbyzoo
    • Attività presente dal: 2013 primo pdv, 2016 il secondo

    • Superficie del negozio: 240 mq e 800 mq

    • Superficie totale dei negozi della catena (se è titolare di una catena): 1040 mq

    • Giro d’affari: 1,8 MLN di Euro

    • Numero di addetti: 11 addetti, di cui 4 farmacisti

    • Offerta commerciale: 16.000 referenze a scaffale + servizio toelettatura + servizio di farmacia veterinaria

D: Molti dei mercati in cui operano le attività commerciali hanno subito una contrazione. A prescindere da ciò che gli analisiti finanziari dicono, quale storia state vivendo voi? Inoltre quali trend di questa industria e quali cambiamenti di atteggiamento dei consumatori rilevate?
R: “Noi, come gli altri operatori dell’ambito PET, abbiamo la fortuna di popolare un ambito con una crescita a 2 cifre, a dispetto di altri mercati maturi o in declino. Questa crescita, però, vede come protagonisti soprattutto le catene ed il commercio online.
I consumatori sono sempre più consapevoli ed informati. E’ per questo che si vede una riduzione del “volume” degli acquisti ma una crescita nella spesa procapite. Ci si rende conto che gli acquirenti sono disposti ad un esborso maggiore in cambio di prodotti di qualità superiore”

 

D: Quali sono gli elementi che contraddistinguono Hobbyzoo e quali sono le mosse “strategiche” dei prossimi anni.
R: “I nostri punti di forza sono:

  • l’offerta ampia che i consumatori trovano presso i nostri 2 punti vendita, con oltre 16.000 referenze a scaffale ed i servizi offerti: toelettatura e farmacia veterinaria

  • la competenza e la professionalità dei nostri addetti. Il cliente, infatti, vuole essere guidato e consigliato ed il valore aggiunto che diamo risiede proprio nella forma consulenziale con cui ci sappiamo relazionare.

4 degli 11 elementi della nostra squadra sono farmacisti e l’aggiornamento è un processo per noi continuo che accompagniamo con momenti di convivio.
Risorse umane motivate e qualificate sono difficili da reperire e questo rappresenta la vera sfida che abbiamo con l’apertura dei prossimi punti vendita.
Guardando al futuro, contiamo di apire altri 6 negozi nei prossimi 2 anni ed avviare un progetto di commercializzazione onlne.
Se osserviamo il passato, invece, e potessimo rivedere le scelte fatte, affronteremmo l’ecommerce con anticipo.

D: Come avete conosciuto MyFamily e quali sono i vantaggi su cui può contare l’azienda che produce Le (maiuscolo) medagliette.
R: Con MyFamily abbiamo avviato fin da subito una collaborazione gratificante e fondata sulla reciproca stima. I prodotti sono qualitativamente superiori e la capacità di comunicarli è un elemento che li distingue dai concorrenti.
MyFamily, a mio modo di vedere, è abile nella velocità con cui riesce ad aggiornare la propria offerta di prodotti e di macchine e tenere il passo con i repentini cambiamenti che contraddistinguono i mercati di oggi”

D: Se volesse dare un suggerimento ai proprietari di negozi indipendenti, cosa direbbe loro?
R: “Farei loro un augurio che è quello di osservare i grandi cambiamenti che sono in atto per poterli governare e sfruttarli come opportunità”

Avresti piacere a rilasciare la tua testimonianza? scrivi una mail a marketing@myfamily.it

Michele Monteforte

Deja tu comentario