Instagram per un Pet Shop: Pro e Contro


Instagram
: un social tra tanti altri

Internet ormai è pieno di social e tra tutti questi, scegliere quale sia il più adatto al tuo business è ancora più difficile.
Facebook, ormai colosso in questo settore, è ovviamente il più quotato perché offre la possibilità di poter creare una pagina della tua azienda e una vasta scelta di contenuti da postare e di azioni da intraprendere.

Se sei interessato a ricevere più informazioni a riguardo, leggi anche il nostro articolo sulla gestione di una pagina Facebook per un Pet Shop.

Oltre a Facebook, quale altro social può essere utile a stabilire la presenza del tuo business online?

Ve ne sono tantissimi, ma oggi parlerò di Instagram. Questo social nasce come un’applicazione per smartphone che poi si è evoluta in quello che adesso rappresenta uno dei social più rilevanti per la promozione di un business. E’ un prodotto incentrato sulla condivisione di contenuti visivi (immagini e video) che alimentano in modo significativo il visual marketing. È stato creato per scattare e/o condividere fotografie/video che mirino a generare una reazione positiva e virale da parte degli utenti. Il suo successo deriva dal fatto che permette di suscitare emozioni e connotazioni che vanno al di là della foto originale. Non c’è nulla di meglio di un’immagine per raccontare una storia e Instagram sfrutta questa particolarità a pieno.
Gli esseri umani sono naturalmente predisposti all’elaborazione visiva, quindi colori e movimenti attirano l’attenzione molto più di quanto possa fare un qualunque testo.

A parte gli strumenti per la condivisione dei contenuti visivi, ti offre anche l’opzione di messaggiare privatamente con gli utenti; questo permette di connetterti direttamente con i tuoi potenziali clienti. In generale gli utenti su Instagram sono più propensi ad interagire con i vari business rispetto agli altri social.

Puoi personalizzare le immagini anche attraverso gli hashtags che ti consentono di aumentare il traffico da parte di nuovi utenti verso il tuo profilo senza dover ricorrere a promozioni sponsorizzate.

Puoi condividere su Instagram delle “Storie’’, foto o video che rimangono visibili solamente per 24 ore. È un modo facile e veloce per aggiornare i tuoi utenti sulle tue attività senza curare troppo il contenuto.

Diverse aziende hanno scelto di utilizzare Instagram per la propria promozione, anche nel mondo Pet! MyFamily è tra loro!

Grazie alle sue caratteristiche, Instagram ha sia pro che contro. Prima di decidere se fa a caso tuo bisogna tenerli bene a mente.


Pro

  • Visibilità: Molti dicono di preferire Instagram a Facebook grazie alla visibilità che un post ha sul primo rispetto al secondo. Dal 2012 la visibilità di Facebook è scesa del 60%, questo vuol dire che tante persone, anche se sono tuoi utenti, non possono vedere i tuoi post a meno che tu non paghi perchè questo avvenga. Instagram invece, grazie al suo sistema di hashtag, favorisce molto di più la visibilità.
    Se il tuo business ha un contenuto visivo insolito da condividere, come per esempio le foto della mascotte del tuo negozio per animali oppure le donazioni che effettui per i rifugi, Instagram ti permette di mostrare questo contenuto al massimo.
  • Hashtags: L’hashtag è lo strumento più adatto per raggiungere un pubblico che non fa parte necessariamente degli utenti iscritti al tuo profilo ma che  sicuramente è interessato all’argomento. Adesso si possono includere 30 hashtags in ogni post.
    Per un Pet Shop è molto semplice trovare hashtags inerenti al proprio business. Non solo puoi trovare parole più popolari del settore, ma anche mirare a una nicchia specifica senza tante difficoltà.
  • Contenuto visivo: L’attenzione al contenuto visivo ti permette di comunicare meglio attraverso post più mirati. Instagram offre un modo facile e veloce non solo di caricare/scattare l’immagine desiderata, ma anche di modificarla con una serie di filtri preesistenti. In questo modo puoi curare l’uniformità dei colori delle foto del tuo Pet Shop senza tanti sforzi.


Contro

  • Contenuto visivo: può essere un fattore positivo, come prima, ma anche negativo. Instagram è basato unicamente sulla condivisione di immagini e video, di conseguenza devi inventare, creare e condividere solo quel genere di contenuto. Devi prestare molta attenzione a ciò che posti perchè le immagini di bassa qualità visiva e/o comunicativa saranno ignorate dai possibili clienti.
    Le informazioni e i contenuti riguardanti il tuo negozio per animali sono limitati, per questo devi impegnarti costantemente a crearne dei nuovi.
  • App: A differenza di tanti altri social, Instagram è ancora prevalentemente un’applicazione quindi, per trarre il massimo da questo social, devi utilizzarlo su dispositivi mobili. L’accesso è possibile anche da computer ma con parecchie limitazioni, come l’impossibilità di visualizzare e rispondere ai messaggi diretti o di postare foto.
  • Negozio per animali fisico: Instagram attira pubblico da tutto il mondo. A seconda degli hashtags usati puoi raggiungere utenti non solo vicini a te, ma anche a livello nazionale e mondiale. Questo però diventa un problema se il tuo business è un negozio fisico che non permette anche acquisti online. Con Instagram è molto più difficile mirare al mercato locale rispetto ad altri social come Facebook, è più adatto alla pubblicizzazione mondiale. Rischi solamente investire il tuo tempo in un qualcosa che a livello di produttività non ti offre tanto.

 

Questi sono principali pro e contro di Instagram per il tuo Pet Shop. Ora sta a te di valutare e decidere cosa sia meglio per te e per il tuo business.

Hai qualche suggerimento in più per gli aspetti positivi e negativi di Instagram? Fammi sapere il tuo parere nel commento sotto!

Deja tu comentario